Castelli a Fussen e dintorni

Nei dintorni di Fussen si trovano diverse castelli e castelli in rovina. Se vi interessa la storia e volete cogliere lo spirito del medioevo, questa pittoresca città sul Lech vi farà scoprire tanti punti di interesse.

Ovviamente, al primo posto ci sono i castelli di Neuschwanstein e Hohenschwangau. Queste imponenti costruzioni associate al nome leggendario di Ludwig II, circondate da pittoreschi scerari montani, sono punti di interesse famosi in tutto il mondo. La bellissima architettura e l'esuberante decorazione interna del castello di Neuschwanstein affascinano oltre un milione di persone, che ogni anno visitano il castello. Ma anche lo Hohes Schloss, il castello alto, non va ignorato. E' uno dei più significativi castelli in stile tardo gotico in Germania e ospita una galleria appartenente alla collezione di dipinti dello stato bavarese.

A ovest di Hopfen am See – un distretto di Fussen – si trova il più antico castello dell'Algovia, il castello in rovina di Hopfen. E' possibile ancora scorgere l'intera struttura, e dal complesso il visitatore godrà di un fantastico panorama sugli altopiani alpini.

Un'altra imperdibile destinazione turistica raggiungibile a piedi da Fussen in pochi minuti sono le rovine del castello di Eisenberg. Le prime testimonianze storiche di questo castello risalgono a circa il 1340. Fu distrutto dopo circa 300 anni dai sovrani tirolesi. Vicini al castello si trova un museo che offre diverse informazioni sulla storia dell'edificio.

Il castello di Hohenfreyberg, uno dei più bei castelli in rovina del paese e uno degli ultimi castelli di grandi dimensioni costruiti in Germania, si trova a pochi passi dal castelli di Eisenberg. Le sue origini risalgono al quindicesimo secolo e anch'esso, come il castello di Eisenberg, fu distrutto dai sovrani tirolesi nell'ambito della Guerra dei Trent'anni. Ma molto è ancora ben conservato e sicuramente vale la pena di una visita.

Il Falkenstein at Pfronten fu costruito nel 1270 ed è il castello situato alla massima altitudine in Germania. Fu in seguito acquistato da Ludwig II, che voleva ricostruirlo in grande scala. Purtroppo, la morte di Ludwig impedì la realizzazione del progetto.

L'Algovia è terra di cavalieri e castelli. A Fussen e dintorni non mancheranno occasioni per sperimentare il medioevo in tutto il suo fascino.


valutazione: 4.6/5 basato su 520 recensioni erecensioni utente.

Questo sito Web utilizza i cookies. Proseguendo con la navigazione, acconsentii al nostro utilizzo dei cookies.